Loading
Loading
Loading
Loading
Player Player Player
Clicca su continua per guardare il film.
Continua
Titolo:Aladdin
Titolo originale:Aladdin
Durata:128 min.

Valutazione

Media: 7 (5238 voti)
Il tuo punteggio:
Panoramica

Walt Disney Pictures presenta la vera azione di uno dei film maggiori successi dalla casa di Topolino; Questa super produzione è stata adattata da John August e si basa come la sua versione animata originale nel romanzo Aladdin dal libro The Thousand and One Night. La direzione è stata affidata a Guy Ritchie, mentre la produzione è stata di Dan Lin e Marc Platt.

Il film è uscito il ventiquattromila duemila diciannove del maggio ed è interpretato dal primo attore Will Smith che si reincarnerà Genius Djinn, accompagnato da Naomi Scott nel ruolo della Principessa Jasmine, Mena Massoud come Aladino, Marwan Kenzari come Jafar, Numan Acar come Hakim, Navid Negahban come Sultan, Nasim Pedrad come Dalia e Billy Magnussen come Achmen.

Tutto inizia in una piccola barca che va ad Agrabah, in cui viaggia una piccola famiglia di quattro persone; il ragazzino e sua sorella chiedono al padre di cantare una storia, e questo inizia.

C'era una volta un giovane ladro di nome Aladino, che viveva per le strade del mercato locale, ruba ai commercianti per necessità, cerca solo di mangiare, il che è buono, ma si guadagna da vivere.

Un giorno s’imbatte in una bella donna, la giovane è abbagliata da tutto ciò che la circonda, sembra che non abbia mai visto così tante persone insieme; la giovane donna è toccata da alcuni bambini affamati che chiedono qualcosa da mangiare, questa bella donna prende un paio di pagnotte da una bancarella e le consegna; il proprietario richiede il pagamento della merce e afferma di non avere denaro; in quel preciso momento interviene Aladino e gli dice che deve fidarsi di lui se vuole uscire da quella situazione.

La giovane donna indossa un lussuoso braccialetto d'oro con pietre preziose; il mercante lo rivendica come pagamento della merce, e Aladino glielo consegna e se ne vanno insieme, lei non sa cosa succede, quando il ladro furbo restituisce il braccialetto e gli dice che deve correre, poiché con l'aiuto della sua scimmia Abu, imbrogliare il mercante.

Li inseguono attraverso tutti i vicoli del mercato, ma riescono a scappare, e Aladdin la porta a casa, è sorpresa dalla splendida vista e a sua volta si rende conto che una vera flotta si sta dirigendo verso il porto e deve tornare al castello.

Quando se ne va, si rende conto che il braccialetto non è sul suo braccio e accusa Aladdin di averlo rubato, non può credere alla vergogna che Abu gli ha fatto passare; Quindi intende ripulire la sua reputazione.

D'altra parte, c'è il Grande Visir Jafar, che ha incessantemente tentato di entrare nella grotta delle meraviglie per prendere la lampada magica e ottenere i tre desideri di genio, il suo piano è di impadronirsi del regno e portare il Sultano a detronizzare.

Solo un sigaro dal cuore può entrare nella caverna, un gioiello grezzo, come lo chiama lo spirito della caverna.

Quando scende la notte, Aladino scivola via tra le guardie e riesce a raggiungere gli alloggi della principessa; il giovane audace bussa alla porta e la principessa si apre, sorpresa dalla volontà di Aladino, accetta il suo braccialetto e una data proposta dal giovane.

Mentre le guardie del palazzo si girano, aspettano che lo arresti e li porti nei sotterranei; il Gran Visir propone un accordo ad Aladino, se vuole recuperare la sua libertà e diventare un uomo ricco, deve solo completare un semplice compito, entrare nella grotta delle meraviglie e prendere una vecchia lampada a olio e consegnarla.

Aladino non ha idea di tutte le avventure che lo attendono e di tutte le prove che deve superare per aiutare la bella principessa Jasmine e impedire a Jafar di conquistare il regno del Sultano.

Elenco collegamenti